Logo Re Mauri
0897633687

Pranzo al mare: un must per tutti gli italiani

Pranzo al mare: dalla pasta fredda alla macedonia. E se vuoi un momento indimenticabile...

Il pranzo al mare, in particolar modo per noi italiani, ha sempre avuto un fascino ed un’importanza particolare e quasi sacra, uno dei momenti di unione familiare più sentiti. Soprattutto d’estate, quando il caldo inizia a farsi sentire, non esiste probabilmente miglior opzione che ristorarsi guardando le la risacca.

È questa una abitudine diffusa e che mette d’accordo davvero tutti. A partire dall’operaio fino al dirigente d’azienda: tutti adorano rinfrancarsi e rilassarsi osservando le onde mentre coccolano il palato!
L’occhio, come afferma un famoso proverbio, vuole sempre la sua parte. E il potersi gustare un buon pranzetto con la propria famiglia, i propri amici o anche solo con il proprio partner, per un momento romantico e speciale, non ha prezzo.

Ovviamente ci sono da fare almeno un paio di distinzioni. Un discorso sono i pranzi al ristorante, dove non bisogna preoccuparsi di molto, in fin dei conti. Saranno infatti gli esperti del settore a servirti, e tu potrai rilassarti al cento per cento. Discorso diverso sono i pranzi prêt-à-porter, in cui bisogna essere ovviamente un po’ più attenti al che cosa si prepara e, soprattutto, a come lo si conserva.

Se ad esempio si è al mare già dal mattino, ed è previsto che si resti lì ancora per tutto il pomeriggio, è consigliabile un pranzo leggero. Oltre all’attendere le tre ore canoniche prima di tornare in acqua, resta comunque altamente sconsigliato mangiare pesante se è previsto di rimettersi a mollo e se la giornata è molto calda.

 

pranzo al mare tavolo

 

Particolare attenzione va inoltre data alla conservazione dei cibi, soprattutto sotto il forte sole estivo, onde evitare pericolose tossinfezioni alimentari che possono rovinarti la giornata, se non l’intera vacanza.
Probabilmente sarà scontato, ma è sempre meglio ricordarlo: bisogna lavarsi sempre e comunque le mani prima di mangiare. Ciò è ancor più valido in spiaggia, dove spesso troviamo bagni in comune ed oggetti che chiunque potrebbe aver toccato.

Ricordiamo infine di tenerti sempre idratato: l’acqua minerale, oppure qualche succo di frutta sono sempre la soluzione più consigliate. Non ti consigliamo di esagerare con bevande zuccherate e poco sane come possono esserlo la coca cola e l’aranciata!

Pranzi al mare: ricette semplici e leggere da portare con te in spiaggia

Piatti freschi e leggeri, da sempre classici per gli italiani in questo contesto, possono essere certamente la pasta fredda, o le insalate di riso. Semplici da preparare, possono essere fatte in anticipo la sera prima, per poi essere trasportate in una pratica e comoda borsa frigo.

La pasta fredda è un piatto veloce e versatile, con un migliaio di possibilità di preparazione diverse. Sta a te scegliere che ingredienti usare e come condirla.

Una buona idea può essere la pasta fredda greca, con un po’ di formaggio feta. Per quanto riguarda l’insalata di riso invece, bisogna stare attenti al non esagerare con la maionese, soprattutto se sarà consumato molte ore dopo.

Delle ricche e squisite insalatone alla caprese, con pollo oppure con tonno possono essere un’alternativa ottima alle ricette suggerite più in alto, potendo contare su di un perfetto equilibrio nutritivo. Anche della semplice e gustosa verdura, a patto che sia stata lavata e conservata a regola d’arte, si presta perfettamente ad essere consumata in spiaggia, tra un bagno e l’altro.

Soprattutto la frutta di stagione è molto consigliata in queste situazioni: albicocche, anguria e pesche possono essere un dolce leggero perfetto.

Oltre quindi ai classici piatti light che abbiamo citato qui sopra, possiamo forse consigliarti ancora un’ultima ricetta. Stiamo parlando del cous cous, che sempre più piede sta prendendo anche in Italia. Salutare ed amato da grandi e piccini, è una soluzione pratica e gustosa. Può essere condito con verdure e ortaggi vari anche la sera prima, per poi essere riposta in un pratico contenitore di plastica a chiusura ermetica, adatto per il viaggio fino al mare.

Dulcis in fundo, non bisogna dimenticare il dessert! Il gelato è il dolce da spiaggia per eccellenza, e una soluzione più leggera ma altrettanto appetitosa può essere una gustosa macedonia.

 

pranzo vista mare

 

Un pranzo al mare memorabile: dal Re Maurì sulla costiera amalfitana

Come quindi abbiamo ampiamente appurato l’occhio vuole la sua parte, e l’ambiente in cui si mangia è fondamentale. Noi di Re Maurì, fieri della nostra stella Michelin, non esageriamo se definiamo la nostra location invidiabile!

All’ingresso di Vietri sul mare, a pochi chilometri da Salerno, i nostri scorci non temono rivali. Sospesi tra la costiera amalfitana e quella cilentana, col golfo di Salerno all’orizzonte, il nostro ristorante semplicemente mantiene tutto quello che promette. Che sia un pranzo di famiglia, un incontro di lavoro, un appuntamento romantico, la vista (e non solo ovviamente) conquisterà tutti i presenti senza possibilità di appello. Le nostre sale panoramiche esterne sono infatti il luogo ideale per qualsiasi tipo di esigenza. Arredi raffinati e design ricercato fanno sì che da ogni tavolo sia possibile vedere uno scorcio della costa unico e prezioso.

Re Maurì è il nostro ristorante gourmet nato nel 2014, figlio di un progetto nuovo e ambizioso. Vincitore di una stella Michelin dopo due soli anni di attività, a qualificare il nostro ristorante non è solo la location, ma soprattutto i nostri piatti. Studio, passione e ricerca della qualità sono i tre fiori all’occhiello che garantiamo a tutti i clienti. Nel pieno rispetto della tradizione gastronomica della costiera Amalfitana, abbiamo intrapreso una strada di rivisitazione con un pizzico di creatività ed innovazione, elementi capaci di esaltare e sublimare ogni piatto.

Il nostro chef Lorenzo Cuomo è da sempre in prima linea nel preservare ricette e sapori tradizionali, e al contempo costantemente attento alle sperimentazioni e alle fusioni di sapori all’apparenza anche molto distanti tra loro. Il nostro chef è un vero artista: i sapori delle sue ricette sono sempre accompagnati da presentazioni accurate. Come abbiamo avuto di sottolineare, il gusto passa anche attraverso la vista, e filosofia dello chef Cuomo è proprio quella di coinvolgere tutti i sensi dei nostri clienti.

E che pranzo sarebbe senza un buon bicchiere di vino? Andiamo particolarmente fieri della nostra carta, con 850 etichette tra vini nazionali ed internazionali; particolare cura alle produzioni del nostro territorio. Il nostro maitre sommelier Roberto Adduono ti promette un vero e proprio viaggio sensoriale a tutto tondo.

Ti invitiamo quindi a riservare il tuo tavolo tramite la form di prenotazione. Il pranzo da Re Maurì è un’esperienza estasiante per il palato, in una location raffinata e ricercata con uno dei più bei paesaggi del mondo a fare da cornice.

 

LEGGI GLI ALTRI ARTICOLI DEL BLOG